Follow by Email

giovedì 12 gennaio 2012

2012

L'anno è già cominciato da 12, dodici, giorni ed io non sono ancora riuscita a completare un pensiero  degno di essere definito tale.
E'un periodo terribile economicamente e lavorativamente parlando, ma sto abbastanza bene di umore e di energie nonostante lo stile di vita assolutamente sconsigliato da qualsiasi persona di buon senso.
Praticamente vivo come una monaca ma a me non pesa affatto. Anzi. Se potessi eviterei anche le pochissime eccezioni che sono costretta a fare.
Ormai mi sono abituata a vivere in una dimensione assolutamente personale ed è difficile che possa intervenire un elemento esterno, dato che ho precluso le strade di ingresso delle varie interferenze.
Mi dedico ad hobby distensivi e creativi e tanto caos intorno.
Non dico che questo sia l'optimum ma è la cosa più vicina alla mia verità personale.
Leggo i soliti libri e guardo i medesimi programmi... Le novità sono selezionate con il microscopio e così mi metto al sicuro.
La mia vita è così organizzata che quando squilla il campanello della porta anche ilgatto va in subbuglio! Non è previsto infatti che venga nessuno.
L'altro giorno suonano alla porta....vado ad aprire ed era l'inquilino dell'ultimo piano che aveva sbagliato piano credendo di suonare al condomino del piano sotto al mio... Lui stupito per il suo "rincoglionimento" ed io sollevata perchè nessuno mi voleva!
Cos' è la vita!