Follow by Email

venerdì 27 gennaio 2012

Disarmata...

Nel corpo di una quasi sessantenne abita una ragazzina immatura che non sa risolvere i complicati avvenimenti della vita. Non so mordere e neppure reagire aggressivamente: mi limito a minacciare fra me e me varie reazioni che non porterò mai avanti.... credo.
Chissà magari ispirata da causa di forza maggiore.... per la sopravvivenza riuscirò ad agire.
Non posso scendere nei dettagli ma sono in una condizione di assoluta difficoltà e non so essere concretamente reattiva, mi disperdo, mi dimeno .... neanche troppo però.

Nell'assoluta solitudine della mia vita, fra le quattro pareti della mia casa mi sto chiedendo se sto perdendo il controllo di tutto a cominciare dalle piccole cose che faccio per cercare di concentrarmi o di rilassarmi..... non si sa bene.
Mi sono infilata ( in...filata!!!) in un cul de sac.
Passo la giornata a fare il mezzo punto su un tappeto o un pò di uncinetto per un serpente puf-giocattolo per qualcuno che non c'è nella vaga illusione di preparare del materiale per un mercatino.





Qualcuno direbbe che dovrei andare, fare, brigare fuori per trovare.....
Cosa già fatta e spompata e disillusa ormai non so che cosa combinare.