Follow by Email

martedì 28 agosto 2012

di me... segue


.....
C’erano poche auto e mi divertivo a guardare dalla finestra i filobus che facevano manovra in strada e che si allargavano alla curva in modo strano. In famiglia non avevamo ancora l’auto e uno zio ha comprato una vespa per andare in giro con la zia. Lui non è mai stato molto abile nella guida, tant’è che molto più tardi quando ha cercato di prendere la patente per l’auto ha dovuto ripetere gli esami di guida un numero considerevole di volte. Una volta è venuto a prendere la zia e vrrrrmmm è partito lasciando la zia seduta per terra alla prima curva sotto casa! 

Sempre questo zio, molti anni più tardi e forse anche nell’unica occasione in cui sono stata in auto con lui, mi portò con sé per raggiungere altri parenti con i quali saremmo andati in gita in montagna. Ricordo che agli stop si fermava e mentre non passavano auto lui stava fermo, poi quando stava per arrivarne una si buttava. Una paura!!!


Mio nonno non ha mia preso la patente, ma diceva che se avesse comprato un'auto lui avrebbe scelto lo schiacciasassi. Sarebbe stato l’unico mezzo che gli avrebbe dato sicurezza ed era certo così di non farsi del male!