Follow by Email

lunedì 3 settembre 2012

..... me, ancora bimba



...
Nella notte della fine dell’anno era usanza buttare le cose vecchie dalla finestra  e a me questo piaceva un sacco.
Nella strada quando io ero bambina non c’erano auto e data la consuetudine, le poche che circolavano stavano ben lontane dalle zone popolari con i palazzoni di molti piani come il mio. Io mi affacciavo e guardavo infrangersi sul selciato vetri e bicchieri scompagnati, ceramiche e piatti sbertucciati con una gioia unica. La mattina presto gli spazzini passavano a pulire e raccogliere tutto quanto. Era normale per quel tempo.
Sempre a proposito di spazzatura, ricordo che passavano i camion della nettezza urbana e la gente scendeva e porgeva il secchio perché fosse svuotato. Forse stiamo ritornando a quelle abitudini con la raccolta porta a porta?