Follow by Email

lunedì 8 aprile 2013

Sogni e lavori in corso...

Mi capita sempre più spesso di "creare" poco prima del risveglio. Mi spiego meglio.
La mattina prima del vero risveglio, cioè prima di quando si apre gli occhi e si decide di alzarci dal letto, a me capita di sognare vividamente in ogni dettaglio lavori manuali hobbistici con i quali sto cimentandomi (in mancanza di un lavoro reale) e, sempre mentre sogno mi dico: "Devo ricordarmelo quando sono sveglia e magari scrivere e prendere appunti perchè questi progetti cominciano ad essere troppi!"....
Ed è davvero così, sono tanti!!!!
Solo che appena mi alzo, vado in bagno, poi faccio il caffè, controllo le cose del gatto: lettiera, ciotola dell'acqua, croccantini, accendo la tv per il solito telegiornale, accendo il computer.... e puf non ci penso più agli appunti!
La sera appena entro nel letto mi metto a leggere, a far parole crociate e nonostante l'impegno "mentale" ricominciano a prendere forma i progetti che da qualche parte ho abbandonato... solo un pò qua e là. E comincio a sentirmi in colpa e vorrei alzarmi per fare qualcosa, ma in genere (questo succede dopo mezzanotte) non me la sento proprio di agitarmi per queste cose e rimando.
A volte mi sono alzata perchè il sonno non veniva per il rimorso del progetto e la smania della realizzazione, ma poi la notte mi fa sentire un pò fantasma, un pò derelitta, come se fossi una maniaca e allaora preferisco la strada del materasso e....
Domani è un altro giorno!
E ci saranno altri progetti in più.
(che sia la stanza da letto o il materasso che mi influenzano?) :-|